Perchè fischiano le orecchie

Come mai fischiano le orecchie, quali sono le cause di questo fastidioso fenomeno e i rimedi possibili a seconda della tipologia del disturbo, che in certi casi può richiedere la consultazione di uno specialista.

fischio orecchie

Fischio orecchie rimedi

E’ capitato a tutti sentire fischiare le proprie orecchie, ma magari non ci siamo mai chiesti se esiste un motivo scientifico per cui questo accade.

Per tradizione popolare si dice frequentemente che quando ci fischiano le orecchie significa che qualcuno ci sta pensando o sta parlando di noi.

Lasciando da parte superstizioni come questa, vediamo quali possono essere i veri motivi per cui fischiano le orecchie.

Innanzitutto si deve precisare che il fischio alle orecchie è una sensazione del tutto soggettiva, in quanto non è generato da onde sonore esterne, ma nasce direttamente nell’interno dei condotti uditivi dell’orecchio.

Tra le cause più frequenti rientra una semplice ostruzione del canale uditivo, spesso dovuta a un accumulo di cerume o catarro, eliminabile facilmente con un’accurata pulizia adatta allo scopo.

Le orecchie possono fischiare anche per contrazione muscolare, ovvero quando i muscoli interni si sono contratti in uno spasmo involontario.

Questi muscoli hanno la funzione di mantenere tesa la membrana del timpano, attenuando le vibrazioni sonore.

Gli spasmi involontari sono dovuti soprattutto allo stress.

Alle origini dei fischi nelle orecchie ci possono essere anche alcune malattie, classificate come patologie dell’apparato uditivo o del nervo acustico, oppure problemi di altra natura legati a ipertensione o arteriosclerosi.